chi sono

20160516_171730512_iOSVivo e lavoro a Roma. La fotografia è entrata nella mia vita all’età di tredici anni. Vi ha fatto comparsa sotto forma di macchina fotografica. Non una qualsiasi, una kodak instamatic quella dello slogan “voi premete il pulsante, noi facciamo il resto”. Ma il resto ho iniziato ben presto a volerlo fare io, scattando foto e cercando di capire come quel meraviglioso oggetto potesse aiutarmi a comunicare il mio mondo, il mio modo di vedere le cose.

A quei tempi si scattavano le 36 pose della pellicola e si correva dal “fotografo” in laboratorio, si aspettava qualche giorno per vedere il risultato. Attesa che si poteva trasformare in gioia o cocente delusione per i risultati ottenuti. Più tardi avrei accorciato i tempi dell’attesa attrezzando una piccola camera oscura nel bagno di casa regalandomi la magia impareggiabile dell’apparizione dell’immagine latente sulla carta fotografica immersa nelle bacinelle.  Attesa che sarebbe stata annullata, molti anni dopo, dal digitale.

Da allora è passato molto tempo ma la fotografia ha saputo sempre essermi accanto, anche quando, per un breve periodo ci siamo persi di vista, quando la vita mi ha portato a lasciare la professione fotografica per dedicarmi all’informatica. Mi piace pensare che la fotografia mi abbia alla fine seguito, passando dalla pellicola ai computer, trasformandosi da analogica a digitale.

Alcune delle foto presenti su questo blog e sul mio sito, sono state esposte in mostre personali e collettive e hanno ricevuto premi e pubblicazioni su riviste. Cerco ogni giorno di guardare foto, leggere di fotografia e comunicazione visiva. Grazie anche alla laurea  in scienze della comunicazione all’attività di ricerca fotografica  ho affiancato  quella di insegnamento, cercando di trasmettere in aula tutta la mia passione per questo medium in continua trasformazione.

 

Annunci